Vibroflottazione

La tecnica della vibroflottazione consiste nel far penetrare una sonda vibrante a fondo nel terreno. Il terreno viene compattato proprio dall’azione vibrante. Successivamente, nello spazio libero che si forma, si introducono materiali ghiaiosi che possano incrementare a sufficienza le condizioni di stabilità del terreno.

DAT instruments, datalogger per: Jet grouting - Iniezioni di cemento - Pali valvolati - Trivellazioni - DAC test - CFA - Deep mixing - Soil mixing - Vibroflottazione - Diaframmi - Prove Lugeon

Visualizzazione, direttamente sul monitor del datalogger, dei valori istantanei e medi, dei grafici in funzione della profondità e dei rapporti riassuntivi. Trasferimento dati su PC per archiviare, elaborare, esportare e stampare i rapporti dettagliati. Misurazione e registrazione, tramite sensori opportuni, sia durante la discesa che durante la risalita del vibro, dei seguenti parametri selezionabili:

  • profondità del trattamento (JET DEPTH)
  • volume della ghiaia aggiunta (numero bennate)
  • corrente assorbita dal vibratore elettrico

oppure

  • pressione di comando del vibratore idraulico
  • lunghezza del trattamento
  • data e ora di inizio e fine lavoro, durata
  • ingresso per ricevitore GPS

DAT instruments, JET S 104, software per vibroflottazione con ghiaia, esempio di report

DAT instruments, JET S 104, software per vibroflottazione con corrente, esempio di report

DAT instruments, JET S 104, software per vibroflottazione